Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2014

Semi esposizione

Per gli appassionati di arte c'è una ghiotta occasione: poter incontrare nella sua veste di scultore un artista pisano così poliedrico da essere recentemente assurto alla ribalta come autore cinematografico per avere scritto il soggetto e co-sceneggiato il film "I primi della lista". Stiamo parlando di Renzo Lulli che da oltre 20 anni vive e scolpisce tra l'Italia e il Marocco dove ha casa e atelier a Essaouira, sua città di adozione. Renzo è un artista essenziale, ma non lo definirei minimale. Lavorando il legno ne esalta la materia viva con semplicità di forma, da' corpo ad oggetti che direi "primi". Ci conosciamo da anni e so che non ama essere "definito" né i lunghi giri di paole, come nella sua arte preferisce i vuoti di orpelli e di parafrasi. In realtà ha un curriculum lunghissimo con al suo attivo numerosissime mostre ed esposizioni personali in vari paesi. Recentemente ha partecipato alla Prima Biennale Internazionale di C…